Caratteristiche Nutrizionali del Pesce Persico

Pubblicato da: Surgelati Russo In: NUTRIZIONE Sopra: mercoledì, agosto 14, 2019 Commento: 0 Colpire: 1330

Il pesce persico è una creatura d'acqua dolce che è molto presente sul mercato ittico nazionale. Frequenta acque poco agitate e non troppo fonde..

Il persico  è estremamente facile da pulire, in quanto possiede solo una spina dorsale e le lische ventrali. Tra le ricette più quotate, spiccano i filetti impanati e cotti al forno oppure cucinato  alla griglia o in padella. 


Dal punto di vista nutrizionale, il pesce persico africano ha una carne molto magra, quindi ipocalorica. L'energia è fornita essenzialmente dalle proteine ad alto valore biologico, mentre i lipidi e i carboidrati sono assolutamente marginali. Il colesterolo non è trascurabile.

Tra i sali minerali non si evidenziano valori degni di nota e, per quel che concerne le vitamine, non mancano la niacina (vit. PP) e il calciferolo (vit. D).

Pesce Persico - Valori Nutrizionali

Persico Africano
Parte edibile 100%
Acqua 80.0g
Proteine 15.4g
Amminoacidi prevalenti -
Amminoacido limitante -
Lipidi TOT 1.3g
Acidi grassi saturi 0.33g
Acidi grassi monoinsaturi 0.28g
Acidi grassi polinsaturi 0.64g
Colesterolo 70.0mg
Carboidrati TOT 2.0g
Glicogeno 2.0g
Zuccheri solubili 0.0g
Fibra alimentare 0.0g
Fibra solubile 0.0g
Fibra insolubile 0.0g
Energia 80.8kcal
Sodio 92.0mg
Potassio - mg
Ferro 0.90mg
Calcio 23.0mg
Fosforo 200.0mg
Tiamina 0.07mg
Riboflavina 0.10mg
Niacina 2.90mg
Vitamina A 9.0 RAE
Vitamina C 2.00mg
Vitamina E (alfa-tocoferolo) 0.20mg

Commenti

Lascia il tuo commento